Ti Trovi in: Home / Libri e Dvd / Libri / Jacopo Fo
Ho 14 anni e non sono una stronza libro Jacopo Fo
AUTORE:

Ho 14 anni e non sono una stronza

Non l'ho fatto io questo mondo l'ho trovato gia' cosi', non potete prendervela con me se le cose vanno uno schifo.

CODICE PRODOTTO: LJF-L203
EDITORE:
8,50 eur
IVA INCLUSA
DETTAGLI EDITORIALI:
ANNO: 9/2010
ISBN: 8889091010
LINGUA: italiano
FORMATO: 14x20
PAGINE: 88
DESCRIZIONE
Seconda edizione!

Perche' le danno addosso?
Non ha ucciso nessuno.
Non ha rubato niente.
Credono di poter fare qualsiasi cosa della sua vita solo perche' e' "un'adolescente"?
Ma forse l'hanno sottovalutata.
Cosa puo' fare una ragazzina di 14 anni?
Tutto.
Ad esempio sarebbe capace di creare danni permanenti a potenze economiche planetarie.
Lei e le sue amiche.
E qualche brufoloso lattante.
Fate attenzione quando la incontrate per strada.
E parlate con gientilezza.
Conosce il karate' dei buoni sentimenti.
(non ci sono piu' le minorenni di una volta)
((per fortuna))

Capitolo Primo
"Non sono una stronza. Ho 14 anni e non sono una stronza. Ve lo posso ripetere mille volte. Gli stronzi siete voi.
Al massimo posso ammettere di aver fatto un po’ di casino. Ma non e' colpa mia se il mondo e' cosi'.
Quando sono nata era gia' una merda. E non credo proprio di aver peggiorato la situazione."
"Signorina, moderi i termini!" Mi interrompe la professoressa Russomanno.
"Moderi i termini?!? Ma si rende conto? Mi stanno accusando di tutto! Pornografia, rapimenti, ci mancano sole le truffe azionarie e la droga! Ma si rende conto? Non ho fatto niente di male e mi piovono sulla testa queste accuse allucinanti?!? Ma come fate a credere che io possa restare tranquilla? Ma lo vede come va il mondo signora pro-fes-so-res-sa?
C’e' la guerra e i bambini vengono fatti morire di fame a milioni e nessuno si preoccupera' se la mia vita sara' travolta ingiustamente.
Quindi, se volete sentire le mie risposte alle vostre domande, eccole, sono semplici e chiare:
Io non ho niente a che fare con tutto quello che dite. Non ho visto film pornografici, non ho collaborato a far sparire nessuno, non ho spezzato una gamba al signor Cragnotti, non ho infranto nessuna legge.
Guardate il labiale signori, io non sono un adulto corrotto come il presidente degli Stati Uniti. Ho 14 anni e sono una ragazza pulita che dice solo la verita'.
E ora scusatemi ma ho altro da fare. Se avete dei problemi rivolgetevi ai miei avvocati."
Mi girai e me ne andai. La Russomanno e il Preside mi guardavano a bocca aperta. Sulla porta incrociai gli sguardi raggianti di Ada e Squiglia, due zie acquisite che si erano offerte di accompagnarmi per coprirmi la ritirata. Avevo pensato che la presenza di due adulti mi avrebbe tranquillizzato ma non avevo voluto mobilitare i miei genitori.
Mia madre sarebbe stata inutile perche' il suo principio morale di base prevede di non rivolgere la parola agli imbecilli.
Mio padre aveva troppa voglia di sgozzare il preside con una roncola arrugginita e poi bere il suo sangue (testuali parole. e' molto protettivo nei miei confronti da quando si e' lasciato con la mamma).
Le mie due zie Ada e Squiglia mi erano sembrate la soluzione piu' potabile. Hanno cinquant’anni, l’aria rispettabile, sono entrambe maestre di Shaolin, antica arte marziale cinese, e come attiviste del movimento lesbico, hanno sfidato la polizia di mezzo mondo inscenando streep-tease di protesta. Per loro affrontare il Consiglio d’Istituto del mio liceo era cosa da poco. Avrebbero potuto ucciderli tutti anche solo a colpi di tette.
Oltre la porta trovai un gruppetto di amici. C’era tutto il Club delle Rosse e Ariel, che mi viene incontro e mi abbraccia. E io mi stringo forte a lui e scoppio a piangere. Stronzi di merda. Scoppiano a piangere anche tutte le altre. Con gli occhi pieni di lacrime ci guardiamo, io e le mie inseparabili amiche… ci guardiamo… e scoppiamo a ridere in modo irrefrenabile. Si', forse, hanno ragione a chiamarci le streghe.
Ariel cerca di calmare le nostre risate. Per la prima volta in vita sua cerca di calmare qualcuno. Ma siamo travolgenti.
Il potere delle piccole donne e' grande.
Ma forse e' meglio che vi racconti tutto partendo dall’inizio.
IL TUO CARRELLO
Nessun Prodotto Presente
ULTIME NOTIZIE
Giovedì 27 Luglio 2017
Chiusura estiva degli uffici di Merci Dolci: 1-21 agosto 2017
Domenica 20 Dicembre 2015
Visita il nuovo shop dei disegni di Jacopo Fo e finanzi il Nuovo Comitato Il Nobel...
Mercoledì 4 Novembre 2015
Germogliatore automatico per coltivare in casa germogli freschi tutto l'anno.
Lunedì 19 Ottobre 2015
Sostieni i progetti del Comitato acquistando i prodotti artigianali preparati dai...
Martedì 10 Marzo 2015
Attrezzi ergonomici per un giardinaggio facile e piacevole!
Giovedì 3 Luglio 2014
Finalmente in vendita i quadri degli spettacoli di Dario Fo. Quadri o tavole...
Sabato 29 Marzo 2014
La trasmissione Presa Diretta di Iacona denuncia le sofisticazioni nel mondo della...
Martedì 4 Marzo 2014
Cerchiamo di comportarci in base a quello che riteniamo più giusto e più...
Venerdì 31 Gennaio 2014
Tecnicamente si chiamano Estrattori di succhi vivi a coclea e sono una straordinaria...
Venerdì 24 Gennaio 2014
Sistema di monitoraggio dei consumi elettrici domestici o dell'ufficio
Mercoledì 18 Dicembre 2013
Tutte le offerte di Natale di Commercioetico continuano fino al 5 gennaio 2014!